Come creare un account di posta elettronica completamente anonimo

Come creare un account di posta elettronica completamente anonimo

Hai mai avuto la necessità di inviare un'e-mail completamente anonima? Un'e-mail indirizzata a una persona con cui non vuoi essere imparentata? L'invio di questo tipo di e-mail è spesso ampiamente utilizzato anche per fornire messaggi pubblicitari. Inoltre , molte aziende hanno bisogno di questo tipo di servizio per la loro attività. Oggi chiunque può creare un'e-mail anonima senza troppi problemi. Ad esempio in Gmail. Naturalmente, dovrai fornire altre informazioni in modo che non possano essere correlate a te.

Dovrai ricominciare da zero, creando un falso profilo su Google. Tuttavia, questo metodo non è il più consigliato. Se sei un normale utente Gmail, potresti un giorno essere coinvolto, non chiudere correttamente la tua sessione ed effettuare una spedizione di cui potresti pentirti in seguito. Con altri metodi, non pensi che sia meglio evitare questo?

Primo obiettivo: navigazione anonima

Prima di procedere all'utilizzo di qualsiasi tipo di servizio per creare un account di posta elettronica anonimo, ti consigliamo di nascondere la tua traccia durante la navigazione. Tieni presente che il tuo browser web ti sta monitorando. I cookie ei cosiddetti "super cookie" sanno dove sei stato e cosa hai fatto e sono disposti a condividere queste informazioni. Naturalmente, è soprattutto per schiacciarti in seguito con la pubblicità. In ogni caso non è di grande consolazione per chi vuole navigare in privato. D'altra parte, la modalità di navigazione in incognito del tuo browser può funzionare solo fino a un certo punto. Ciò significa che quei siti che possono registrare il tuo indirizzo IP continueranno a farlo.

A questo punto è meglio scaricare il browser Tor, uno dei migliori strumenti per connettersi a Internet in sicurezza. Con esso la tua identità sarà protetta quasi al cento per cento. È molto semplice da usare e non presenta molte complicazioni tecniche. Tieni inoltre presente che è essenziale utilizzare un servizio di posta elettronica che supporti la crittografia SSL (Secure Sockets Layer). Saprai che ha quella crittografia quando vedrai "https" nell'URL , invece di "http". Oppure viene visualizzato il simbolo di un lucchetto nella barra degli indirizzi o nella barra di stato.

posta anonima

I tre principali provider di webmail (Gmail, Yahoo Mail e Outlook.com) supportano tutti "https". D'altra parte, puoi installare l'estensione HTTPS Everywhere per Firefox, Chrome, Opera e Android, per assicurarti che i siti web utilizzino questo protocollo per impostazione predefinita. È ottimo per navigare sul Web, ma né "https" né VPN sono sufficienti per rimanere nascosti quando si invia un'e-mail.

Secondo obiettivo: servizi

Anche gli pseudonimi nelle e-mail (come [email protected]) non sono sufficienti. Solo un accesso senza usare Tor e il tuo vero indirizzo IP verrà registrato. Solo con questo è necessario che ti trovino. Ed è che il motore di ricerca può far sì che il tuo provider fornisca alcuni record. In effetti, è così che è stato catturato il generale David Petraeus. A questo punto, ti consigliamo alcuni servizi di posta elettronica completamente anonimi. Inoltre, non dimenticare di usarli con Tor.

Hushmail

Questo servizio ti consentirà di avere un account di posta elettronica crittografato gratuitamente. Il registro non richiede informazioni personali, quindi puoi creare il tuo account molto rapidamente. La verità è che se non vuoi chiuderlo, sarà necessario aprirlo almeno una volta al mese. Devi anche tenere presente che non esiste un metodo per recuperare le password nel caso in cui le dimentichi. D'altra parte, la cassetta postale supporta solo fino a 25 MB di spazio di archiviazione condiviso. In ogni caso, Hushmail è un buon metodo per inviare e-mail sporadiche in privato senza che loro conoscano la tua identità.

Hushmail

Guerrilla Mail

Questo servizio ci permetterà di avere un account di posta elettronica per un'ora. Senza dubbio, qualcosa di perfetto per inviare email anonime e dimenticare che esistono per sempre. Guerrilla Mail ci fornirà un indirizzo e-mail completamente crittografato , che può essere facilmente copiato negli appunti. È il modo perfetto per creare un indirizzo email senza registrazione per un account diverso e più anonimo. O per inviare un'e-mail rapida e anonima all'istante.

Guerrilla Mail

Puoi persino allegare un file se è di dimensioni inferiori a 150 MB o usarlo per inviare a qualcuno i tuoi bitcoin in eccesso. Insieme al browser Tor, Guerilla Mail ti rende praticamente invisibile. È disponibile anche su Android.

Email On Dek

Email On Deck ti offre casualmente un indirizzo email offuscato (come "[email protected]Ñ11M8p.com"). È possibile fare clic su un pulsante per assegnarne un altro, ma sono tutti temporanei. Si prega di non utilizzare questo servizio se si prevede di utilizzare l'account assegnato per più di, diciamo, un'ora o due. Il periodo massimo è di pochi minuti, in cui dopo quell'indirizzo scomparirà per sempre. Pertanto, ovviamente, non sarà necessario registrarsi. Devi solo superare un CAPTCHA che identificherà che non sei un robot.

Email On Dek

ProtonMail

ProtonMail è un servizio semplice con server in Svizzera (un paese che apprezza la segretezza), che fornisce messaggi completamente crittografati. Chiunque può ottenere un account gratuito contenente 500 MB di dati e fino a 150 messaggi al giorno. Oppure paga 4 euro al mese per ottenere le funzionalità avanzate.

ProtonMail

La crittografia è una cosa, ma l'anonimato viene fornito con il supporto ProtonMail specifico per Tor. Fornisce inoltre istruzioni complete su come configurare il browser sul desktop o sul cellulare. Avere utenti anonimi è così importante per ProtonMail, che non richiede alcuna informazione personale al momento della registrazione. Supporta anche l'autenticazione in due passaggi.

Tenendo conto di ciò, immaginiamo che d'ora in poi sarà molto più semplice per te creare un account in modo anonimo. Ora, presso il tuo esperto non siamo responsabili per l'uso che potresti dargli o per i disagi che potresti causare ad altri utenti che utilizzano questo tipo di metodo invasivo.