Come cambiare la password sul Raspberry Pi

Come cambiare la password sul Raspberry Pi

Il Raspberry Pi è un piccolo computer a scheda singola popolare tra tutti gli appassionati di elettronica e computer. Oggi vi spieghiamo come migliorare la vostra sicurezza, cambiando la password e l'utente predefinito in Raspbian, il sistema operativo ufficiale del Raspberry Pi.

Perché cambiare la password predefinita di Raspbian

Raspbian è arrivato nel 2015 per diventare il sistema operativo ufficiale per il Raspberry Pi. È un sistema operativo basato su Debian, una delle distribuzioni Linux più popolari e importanti.

Raspbian è un sistema operativo generalmente molto facile da usare e funziona davvero bene. Tuttavia, ci sono alcuni aspetti relativi alla sicurezza che non vengono curati quanto dovrebbero. Fortunatamente, nessuno di questi problemi è grave.

Uno dei piccoli inconvenienti che troviamo in Raspbian è che questo sistema operativo viene fornito con un nome utente (pi) e una password (raspberry) predefiniti che non possiamo modificare durante il processo di installazione.

Questo è un piccolo problema di sicurezza , poiché qualsiasi utente che ne sia a conoscenza potrebbe ottenere l'accesso al nostro Raspberry Pi con autorizzazioni avanzate.

Come modificare la password predefinita di Raspbian

Cambiare la password predefinita in Raspbian è abbastanza semplice, tutto ciò che dobbiamo fare è accedere al terminale di comando di Linux e apportare alcune piccole modifiche.

Quindi, la prima cosa che dobbiamo fare è aprire un nuovo terminale in Raspbian e inserire il seguente comando per creare un nuovo utente. Logicamente dovremo sostituire "utente" con il nome utente che vogliamo inserire.

sudo / usr / sbin / useradd –groups sudo -m "utente"

cambiare la password predefinita di Raspbian 1

Con questo avrai già creato l'utente, il passo successivo è assegnare una password. A tale scopo utilizzare il seguente comando

sudo passwd "utente"

cambiare la password predefinita di Raspbian 2

Raspbian ti chiederà di inserire una password per l'utente, dovrai inserirla due volte per assicurarti di non commettere errori.

Infine, si consiglia di disabilitare l'utente Pi per impedire a qualcuno di accedere a funzioni avanzate sul tuo Raspberry Pi, senza il tuo permesso, per farlo usa il seguente comando:

sudo passwd -l pi

cambiare la password predefinita di Raspbian 3

È come se fossi arrivato così lontano, saresti stato un nuovo utente con una nuova password sul tuo Raspberry Pi.