Come scaricare i dati fiscali per il conto economico 2018

Come scaricare i dati fiscali per il reddito 2018

Sapevi che una delle novità di Reddito 2018 è che non potremo più presentare il ritorno sulla carta? Andare negli uffici dell'Agenzia delle Entrate con i fogli passa per una vita migliore, così che d'ora in poi tutti - anche se fate la dichiarazione nello stesso ufficio - dovrete farlo tramite Internet.

La campagna inizia martedì 2 aprile, ma l'Agenzia delle Entrate offre ai contribuenti la possibilità di scaricare i dati fiscali dal 15 marzo. È una buona formula da preparare in anticipo . In questo modo, abbiamo il tempo di rivederli in dettaglio e quindi presentare il ritorno con calma e per tempo.

Se non l'hai ancora scaricato e non sai molto bene da dove cominciare, oggi ti diciamo passo passo come scaricare i dati fiscali per il Reddito 2018 velocemente e tramite internet .

referenze dell'agenzia fiscale

Come scaricare i dati fiscali per il reddito 2018

1. Accedi alla pagina ufficiale di Reddito 2018. Ti consigliamo di fare molta attenzione ai link e alle comunicazioni che ti verranno fornite d'ora in poi. I cybercriminali possono approfittare di questo momento per effettuare frodi di phishing. Il link che ti forniamo è corretto e, in caso contrario, puoi digitare quanto segue nella barra degli indirizzi:  //www.agenciatributaria.es/AEAT.internet/Renta.shtml

2. La prossima cosa che dovremo fare: hai già il numero di riferimento per accedere alle procedure online? Se la risposta è no, dovrai prima richiederla. Ti diciamo come:

  • Fare clic sull'opzione Ottieni il tuo numero di riferimento .
  • Scegli l'opzione Box 475 Income 2017 (è importante che tu abbia il rendimento a portata di mano). Nel caso in cui non riesci a trovare il numero, puoi chiedere il numero di riferimento con un DNI elettronico o tramite il sistema Cl @ ve, ma il processo, ovviamente, è molto più complesso.
  • Inserisci il tuo DNI o NIE e la data di validità.
  • Indica se hai fatto la dichiarazione l'anno scorso. Ora dovrai inserire i dati del Box 475 del rientro dello scorso anno.
  • Il numero di riferimento apparirà immediatamente . Ti consigliamo di annotarlo, per averlo sempre a portata di mano, anche se il tuo browser lo salverà in modo da non doverlo inserire ogni volta che vuoi accedere.

dati fiscali dell'agenzia fiscale

Ora puoi controllare i tuoi dati fiscali

La prossima cosa che devi fare: accedere alla query dei tuoi dati fiscali. Per fare ciò, torna alla pagina principale dell'Agenzia delle imposte sul reddito 2018 e scegli l'opzione: Verifica i tuoi dati fiscali . Scegli di accedere con numero di riferimento .

Quello che vedrai dopo sarà una pagina con i dati fiscali di cui dispone l'Agenzia delle Entrate . Potrai osservare i tuoi dati personali (nome, cognome, indirizzo, CAP, comune, provincia) e le informazioni che l'Agenzia delle Entrate ha su di te:

  • Attività economiche, reddito percepito e ritenute
  • Rendimenti del conto bancario
  • Dati censiti sulle attività economiche registrati
  • Contributi a regimi speciali di previdenza sociale e convenzioni speciali
  • Donazioni, quote e contributi a partiti politici, coalizioni o collegi elettorali
  • Prestiti e crediti relativi ad immobili
  • Pagamenti frazionati di aziende e professionisti
  • Informazioni catastali immobiliari
Queste sono le informazioni che l'Agenzia delle Entrate gestisce su di te. Ora il tuo compito sarà controllare se i dati corrispondono a ciò che gestisci. Se non apporti modifiche alla bozza, il processo di approvazione e restituzione (se applicabile) sarà molto più snello . Ricorda però che è importante controllare bene tutti gli estremi e accertarsi che tutto sia corretto, apportando tutte le modifiche ritenute opportune.